slide-oderzo-01-642x300Primi passi e informazioni utili

Al fine di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro e di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell’ambito dei processi formativi, il Centro Formazione Professionale ENGIM Mirano promuove tirocini di formazione ed orientamento in impresa.

Durante lo stage o tirocinio, che non costituiscono un rapporto di lavoro contrattuale, l’allievo ha la possibilità di mettersi alla prova in un contesto lavorativo reale, di confrontarsi con più interlocutori, superiori e colleghi, di orientare le sue scelte professionali, ma soprattutto di acquisire un’esperienza pratica certificata che potrà arricchire il suo curriculum.

Lo svolgimento dello stage avviene sulla base di una convenzione stipulata tra Ente formativo e soggetto ospitante e secondo i compiti fissati nel progetto formativo.

Lo Stage diventa così curriculare, misurato e valutato con pari dignità rispetto alle altre discipline.

Caratteristiche:

  • La Convenzione tra Scuola/CFP e Impresa deve contenere la spiegazione del percorso formativo dello studente e gli obiettivi che la Scuola si pone con lo Stage;
  • Gli oneri assicurativi dello Stage possono essere a carico della Scuola;
  • Il Progetto Formativo, se lo studente è minorenne, dev’essere autorizzato da un genitore (gli studenti maggiorenni devono prenderne visione e informare in ogni caso la famiglia).

La SCUOLA/CFP, quale Ente Promotore dello Stage, si occupa di:

  • Informare la famiglia del Tirocinante;
  • Preparare la documentazione necessaria;
  • Contestualizzare lo Stage nel percorso formativo dello studente;
  • Motivare lo stage con la presenza di un Tutor scolastico;
  • Concordare con l’Azienda il Progetto Formativo.

L’AZIENDA ospitante ha questi compiti:

  • Collaborare con la Scuola/CFP e il Tutor scolastico;
  • Assicurare il raggiungimento degli obiettivi concordati nel Progetto Formativo;
  • Impegnare un Tutor aziendale adeguato agli obiettivi dello Stage;
  • Compilare e tenere aggiornata l’eventuale modulistica fornita.