Disabilità, BES e DSA

Progetti
Il servizio di Orientamento e placement della SFP G. Costantino di Mirano si occupa nello specifico di azioni di orientamento per persone disabili.

Possono rivolgersi al Servizio:

  • gli utenti stessi;
  • le famiglie di persone disabili,
  • gli operatori dei servizi sociali territoriali pubblici o privati,
  • gli insegnanti di sostegno e i referenti dell’orientamento delle scuole secondarie di primo e secondo grado,
  • i datori di lavoro interessati a inserire nel contesto lavorativo un lavoratore disabile.

Le situazioni di disabilità comprendono tutte le condizioni previste e tutelate dalla legge 104.

Il Servizio di Orientamento della SFP di Mirano, per le persone disabili in fascia di età tra i 14 e i 25 anni,

  • fornisce informazioni sui servizi offerti dalla SFP e/o dai servizi territoriali pubblici e privati;
  • attiva percorsi individuali di orientamento specialistico nella costruzione, definizione e sottoscrizione di un percorso personalizzato utile a promuovere attivamente l’ inserimento nel mondo del lavoro e/o a migliorare la posizione occupazionale;
  • attiva azioni finalizzate all’accompagnamento per un inserimento lavorativo.

Nel caso di utenti giovani, il Servizio di Orientamento della SFP proporrà all’utente corsi di formazione professionale guidati e finanziati dalla Regione Veneto fino al diciottesimo anno di età e poi un inserimento in un laboratorio protetto. I corsi di formazione professionale hanno l’obiettivo di far sviluppare autonomia e capacità di interrelazione al fine di inserirsi in azienda o in una struttura produttiva. Al termine del percorso formativo l’utente disabile può acquisire la qualifica professionale.

Nella SFP G. Costantino di Mirano è attivo il progetto Freedom, attivato in collaborazione con l’AULSS 3 Serenissima e costituisce ponte tra scuola e inserimento lavorativo.

Le persone disabili segnalate dai Servizi Sociali dei vari distretti territoriali e dal SIL, possono usufruire di un progetto di inserimento.
Il progetto interessa giovani del territorio Miranese che superano i 18 anni, in attesa di inserimento lavorativo, per i quali è necessario un percorso personalizzato al fine di potenziarne abilità lavorative e personali.

Nei laboratori di falegnameria, cucina, simulazione aziendale, grafica digitale e informatica, laboratorio manuale espressivo, gli utenti hanno la possibilità di:

  • partecipare alla vita sociale, con interventi mirati, continuativi e finalizzati all’inserimento lavorativo o nei Centri Diurni Occupazionali, alla vita di relazione e all’inclusione sociale; 
  • essere osservati sulle reali potenzialità e capacità relazionali finalizzate a un inserimento lavorativo più efficace e mirato.

Il progetto ha anche una funzione di ammortizzatore per alleggerire i problemi dei familiari della persona disabile. Se l’utente ha concluso un percorso di formazione nella SFP o nella scuola pubblica il Servizio di Orientamento della SFP chiederà di collaborare con il Servizio Inserimento Lavorativo dell’AULSS 3 per aiutare la persona a:

  • preparare un curriculum vitae e a sostenere un colloquio di lavoro;
  • ricercare attivamente opportunità formative e di inserimento professionali per le persone con disabilità, collaborando con la Rete istituzionale del territorio (Comune, AUSLL, Provincia);
  • adeguare le competenze richieste dal mercato del lavoro; elaborare la convenzione per l’avvio dello stage o del tirocinio;
  • inserirsi con adeguato tutoraggio nei percorsi di stage e tirocinio.
Sei un'Azienda? Inviaci la tua offerta di lavoro Invia la tua offerta
Partner
Sorato Parrucchieri
Stefano.co
ERREDUE Finiture Metalli
il forno della riviera
Officine RUFFATO
TEXA
BP Riduttori Srl
GARDIPLAST
Rimani sempre aggiornato. Iscriviti alla newsletter Iscriviti
Vieni a trovarci

30035 - Mirano (VE)
Via del Murialdo, 1

Telefonaci

Telefono: +39 041 430800
Fax: +39 041 430608

Chiama
Scrivici

amministrazione@engimve.it
amministrazione@pec.engimve.it

Invia una mail